Come togliere la puzza di frittura

Come togliere la puzza di frittura? Hai appena terminato di friggere e ora la tua casa, i tuoi vestiti e i tuoi capelli sono completamente impregnati di puzza di frittura. Vuoi sapere come rimuovere questa fastidiosa puzza? Bene siamo qui per aiutarti a farlo! Segui i nostri consigli se vuoi rimuovere la puzza di frittura non solo dalla cucina ma anche dai tuoi indumenti, così che nessuno si accorga che hai fritto per il pranzo.

La frittura è molto buona, ma porta con sé un odore particolarmente forte, che se non viene rimosso immediatamente potrebbe recare davvero fastidio. Per risolvere questo problema è possibile agire in molti modi diversi. Esistono tanti rimedi della nonna per far fronte a questa situazione, ma non solo. Vediamoli insieme.

puzza di frittura

Sicuramente uno dei rimedi migliori contro la puzza di frittura consiste nel cercare di friggere senza creare troppa puzza. Come fare? Esistono alcune strategie che consentono di limitare i danni, come ad esempio utilizzare un coperchio per fare in modo che la puzza di frittura non si disperda troppo.

Ovviamente non è sempre possibile coprire con un coperchio la pentola con la quale si sta friggendo; in questo caso il consiglio è quello di tenere quanto più possibile arieggiata la casa. Aprire finestre e permettere all’aria fresca di entrare è sicuramente un rimedio super intelligente, ma non è detto che basti. Quando friggiamo in grandi quantità è difficile che basti aprire la finestra per far si che non si sviluppi una fastidiosa puzza di fritto.

Vediamo allora un suggerimento da vera donna di casa: aggiungere delle fettine di mele all’olio di frittura. Vi sembra assurdo? E invece limita i danni. Questo stratagemma farà in modo che non si produca eccessivo fumo e eccessiva puzza. Ovviamente affinché funzioni è necessario posizionare le fettine di mela in olio ancora freddo.

Come togliere la puzza di frittura

Nonostante abbiate messo in atto i suggerimenti appena descritti, la puzza di frittura si sente e parecchio. A questo punto potete optare per alcuni rimedi della nonna davvero funzionali. La maggior parte di essi consiste nell’uso di sostanze naturali perfette per contrastare la puzza di fritto. L’alloro è un rimedio eccellente. Come utilizzarlo? Bolliamo in un pentolino dell’acqua con all’interno delle foglie d’alloro. Il consiglio è quello di unire all’alloro anche delle spezie, e dell’aceto. Questo intruglio produrrà un odore così forte da contrastare la puzza di frittura. Questa soluzione può essere preparata nel mentre si frigge piuttosto che dopo.

I rimedi per la puzza di frittura

Tra gli altri rimedi naturali che si possono attuare per limitare i danni causati dalla puzza di frittura si può pensare di realizzare un altro intruglio da posizionare sul fuoco a fiamma viva realizzato con arancia e cannella.

Anche una scorza di limone può essere sufficiente per rimuovere la puzza di fritto. Questo rimedio può essere di grande aiuto nel caso si debba friggere in grandi quantità. Nell’olio immergere mezzo limone così da limitare la puzza di fritto. Tale rimedio funziona bene anche per la puzza causata dalla frittura di pesce.

Allo stesso modo, molto funzionale è anche l’uso del succo di limone, quest’ultimo, unito all’olio per la frittura può contenere la puzza di frittura in modo che l’effetto finale non sia poi così fastidioso per il nostro olfatto.

Usare l’aspirapolvere è un’altra idea geniale. Attenzione, non ci riferiamo di certo all’aspirapolvere per i pavimenti, piuttosto ad un elettrodomestico in grado di sprigionare aria. Grazie a questo prodotto è possibile eliminare con facilità la puzza di frittura dalla cucina.

Anche la scelta del giusto tipo di olio può fare la differenza. Usare olio di qualità è molto importante in questi casi. Scegliere una marca di qualità e soprattutto utilizzare per ogni frittura olio nuovo è il segreto grazie al quale si porrà rimedio all’eccessiva puzza di fumo prodotta dalla preparazione di fritti.

Se nessuna di queste idee sembra funzionare potete optare per l’uso di una friggitrice ad aria.

Consiglio d’acquisto su Amazon:

Philips Domestic Appliances Airfryer Essential – 4.1 L, Friggitrice Senza Olio, Tecnologia Rapid Air, App NutriU (HD9200/90)

Si tratta di uno strumento che di recente sta avendo un grandissimo successo. Sembra infatti che il risultato finale di qualsiasi preparazione realizzata con questo strumento sia soddisfacente proprio come se si utilizzasse una qualsiasi friggitrice, con la sola differenza che non si utilizzerà olio che brucia e di conseguenza puzza. Insomma, una soluzione abbastanza funzionale e perché no, salutare.

Ti potrebbe interessare anche: Come togliere l’odore di fumo

Lascia un commento