Come togliere le macchie dagli indumenti bianchi

Come togliere le macchie dagli indumenti bianchi. Gli indumenti bianchi tendono a sporcarsi facilmente e quando ciò accade è molto importante riuscire ad agire repentinamente per provare a smacchiarli. Ci sono tantissimi modi per riuscire ad eliminare le macchie dai vestiti chiari. Ovviamente è necessario capire quale metodo sia più adatto per rimuovere le macchie sui vestiti chiari poiché, in base al tipo di macchia è necessario agire in modo diverso. Oggi capiremo come togliere le macchie dagli indumenti bianchi. In particolare capiremo come gestire lo sporco imparando ad analizzare il tipo di macchia con la quale si ha a che fare. Quindi, in base ad un determinato tipo di macchia, è possibile agire in un modo piuttosto che un altro.

Come togliere le macchie dagli indumenti bianchi. Uno de modi migliori per provare a rimuovere le macchie di sporco dagli indumenti bianchi è sicuramente servirsi della lavatrice. Ma non è detto che questo elettrodomestico sia sempre capace di rimuovere le macchie di sporco dai tessuti chiari. Qualora la lavatrice non dovesse essere abbastanza, è allora possibile utilizzare altri metodi, tranquillamente applicabili in casa, grazie ai quali provare a rimuovere le macchie. Quindi, posto ciò, è necessario capire la natura della macchia e provare a rimuoverla servendosi di alcuni metodi non convenzionali.

La maggior parte delle strategie di rimozione delle macchie in questione prevedono l’uso di prodotti facilmente reperibili in qualsiasi casa. Vediamoli insieme e capiamo come togliere le macchie dagli indumenti bianchi.

Come togliere le macchie dagli indumenti bianchi: i metodi

Come togliere le macchie dagli indumenti bianchi. Come abbiamo preannunciato è possibile rimuovere le macchie servendosi di diversi metodi. Un primo modo per provare ad eliminare le macchie dagli indumenti è trattare le stesse prima di lavarle in lavatrice. A tal proposito, una buona analisi della macchia è ciò che serve per riuscire a fornire una soluzione funzionale in qualsiasi caso.

Prima di tutto bisogna quindi capire cosa abbia causato quella specifica macchia.

Analizzare la macchia

Come togliere le macchie dagli indumenti bianchi. Qualora si voglia utilizzare uno smacchiatore commerciale è bene ricordare che questo prodotto è capace di rimuovere qualsiasi macchia, ma non è detto che sia sempre funzionale.

  • nel caso in cui si ha a che fare con macchie di unto si consiglia di non utilizzare l’acqua. L’olio e i grassi sono idrorepellenti e per questo motivo potrebbero entrare ancora più in profondità macchiando ulteriormente il tessuto. Il consiglio in questo caso sarebbe quello di tamponare la macchia con un foglio asciutto. Dunque, nel caso in cui tu ti sia macchiato con: olio, burro, cibi fritti o make up, la prima cosa da fare è tamponare la macchia, provando a asciugare laddove si sia formata la macchia.
  • se invece la macchia non è prodotta da sostanze oleose o grasse il consiglio è quello di tamponarla in prima battuta e successivamente sciacquarla sotto l’acqua fredda. Il consiglio migliore consiste nel capovolgere l’indumento provando così a “far uscir fuori” la macchia, “cacciando via” lo sporco. Ci riferiamo a macchie come: sudore, sangue, terra o macchie causate da cibi che non contengono sostanze burrose o oleose.

Dopo aver capito che tipo di macchia dobbiamo rimuovere, è possibile agire in diversi modi. Di seguito sono proposti alcuni trucchetti casalinghi per riuscire a rimuovere in maniera efficace macchie di diverso tipo.

Usare l’acqua ossigenata

Si tratta di un metodo perfetto soprattutto qualora abbiamo a che fare con macchie di unto o grasso, ma potrebbe essere un rimedio ottimale anche per macchie di cibo. Cosa fare?

  • prendere acqua ossigenata e miscelarla al detersivo per i piatti

Per preparare tale soluzione è necessario unire due parti di acqua ossigenata in una parte di acqua e miscelare il tutto all’interno di una bacinella o recipiente. Ovviamente, in base alla grandezza della macchia si utilizzeranno dosi più o meno cospicue di prodotto.

  • versare la soluzione all’interno di un recipiente che possieda un beccuccio spray. In questo modo, si potrà spruzzare la soluzione direttamente sulla macchia.
  • a questo punto fai un piccolo test spruzzando la soluzione su una piccola parte di tessuto.

in questo modo avremo la possibilità di capire se la soluzione produce o meno dei danni sul tessuto. Potrebbe accadere infatti che, lo smacchiatore fatto in casa, possa alterare il colore del tessuto. Per tale motivo, prima di procedere agendo direttamente sulla macchia è necessario fare una piccola prova.

  • ora spruzza la miscela sulla macchia

dopo aver valutato che il tessuto non si scolorisca o si rovini, è possibile proseguire con l’operazione.

  • lascia agire il prodotto per qualche minuto
  • risciacqua il tutto con acqua fredda
  • se la macchia è ancora visibile ripeti l’operazione

Nel caso in cui la macchia sia molto estesa è consigliabile provare ad intingere direttamente l’indumento all’interno di una bacinella con acqua ossigenata. In questo modo, mettendo a mollo l’indumento sarà possibile rimuovere facilmente le macchie di sporco.

Altri metodi

Come togliere le macchie dagli indumenti bianchi. E’ possibile servirsi anche di altri metodi, utilizzando altrettante soluzioni funzionali ed efficaci. Si può utilizzare il bicarbonato, il succo di limone o anche, la candeggina. Nel caso in cui, si voglia optare per l’uso della candeggina, sarebbe meglio preferire quella all’ossigeno piuttosto che quella a base di cloro, questo perché la prima risulta essere molto meno invasiva. Inoltre, non dovrebbe alterare in alcun modo il colore dei tessuti ne tanto meno la loro fattura. In ogni caso, il consiglio è quello di trattare la macchia prima di avviare il lavaggio. Tamponare la macchia con la candeggina e successivamente lavare il tutto normalmente.

Un altro metodo efficace consiste nell’utilizzare l’ammoniaca. Ovviamente in questo caso è molto importante evitare alcune situazioni. Ad esempio è sconsigliato miscelare ammoniaca e candeggina. In ogni caso è necessario indossare dei guanti e qualora si volesse, è possibile miscelare l’ammoniaca con dell’acquaragia. In questo modo si creerà una soluzione smacchiante super efficace. Per applicare tale soluzione si consiglia di tamponarla utilizzando una spugna.

Ti potrebbe interessare anche: Come togliere le macchie di sangue!