Come togliere la sabbia da superfici, tessuti e altro

Come togliere la sabbia da tessuti, capelli, superfici e simili? Scopriamo insieme quali sono alcuni trucchi per compiere quest’operazione in modo facile e veloce.

come togliere la sabbia

La sabbia è un incubo da affrontare. Dai granelli persistenti che sembrano non riuscire a smettere di entrare in ogni fessura, o anche sui vostri vestiti e mobili – è estenuante solo pensare a tutti quei fastidiosi piccoli granelli! Ma non preoccupatevi perché ci sono alcuni trucchi per rimuoverli facilmente in modo da non avere mai più un problema.

Vediamo quali sono i trucchi migliori per capire come togliere la sabbia da diverse superfici.

Come togliere la sabbia dai mobili

La prima cosa da fare quando si pulisce la casa sulla spiaggia è una pulizia profonda con il bicarbonato di sodio. Se c’è stata sabbia nelle fessure e negli angoli, si attaccherà per un po’, quindi assicuratevi che queste aree siano belle e pulite prima di andare avanti!
Se tutto sembra a posto dopo aver finito a casa – prendi alcune precauzioni: Prima di tutto iniziate a spolverare delicatamente i mobili (l’azione abrasiva può graffiare le superfici), poi lavate le pareti e pulite gli armadietti/ cassetti ecc… Quando questi sembrano asciutti, usate semplicemente dei panni o delle spugne a seconda del tipo di finitura per rimuovere la sabbia.

Come togliere la sabbia dai divani

Si prega di notare che al fine di sbarazzarsi di tutta la sabbia dal vostro divano, avrete bisogno di un detergente speciale. Usate acqua calda con un po’ di sapone e strofinate delicatamente fino a quando non sarà sparita! Per una pulizia più profonda, prova a lavare prima separatamente le fodere e poi rimettile sopra se sono rimovibili.

Come togliere la sabbia dal pavimento

Il primo passo per rimuovere la sabbia dal pavimento è iniziare da ogni angolo e aspirare con precisione tutti i granelli che possono essere presenti. Poi, passa sopra queste aree con un getto d’aria diretto o usando il tuo normale attacco per la spazzola in modalità tappeto (se applicabile). Questo ti aiuterà ad assicurarti che non rimanga dello sporco residuo per futuri lavori di pulizia!

Come togliere la sabbia dagli occhi

Il rimedio per togliere la sabbia dagli occhi è semplice: lavarli con molta acqua. Lavare accuratamente le mani e usare il sapone, poi tazza o bottiglia riempita a temperatura ambiente per 10 secondi prima di sbattere le ciglia verso l’alto in modo da far defluire tutto quel liquido nel suo percorso previsto (il contenitore). Una volta fatto tamponare delicatamente ma fermamente contro la pelle; questo aiuterà a ridurre qualsiasi infiammazione causata dall’irritazione che porta la visione perfetta potrebbe non essere raggiungibile subito.

Come togliere la sabbia dalle orecchie

Per rimuovere la sabbia dalle orecchie, prepara un infuso di acqua e camomilla. Lasciatelo raffreddare prima di versare alcune gocce nell’orecchio per essere sicuri di ottenere tutti i benefici senza che ci sia materiale in eccesso! Una volta che il suo caldo o a temperatura ambiente (a seconda delle preferenze) girare indietro verso te stesso in modo da non troppo perdere nulla durante la rimozione di questi grani fastidiosi delicatamente inclinando la testa lontano dal lato dove sono molto probabilmente raccolti.

Come togliere la sabbia dai capelli

Per sbarazzarsi della sabbia fastidiosa dai vostri capelli, prima asciugateli bene e scrollate via tutto lo sporco. Poi fai una doccia con acqua calda per svegliarti prima di applicare lo shampoo che pulirà tutti gli aspetti compreso il cuoio capelluto (ma delicatamente!). Risciacquare accuratamente sotto l’acqua corrente fredda poi applicare il balsamo vicino a dove c’è più quantità o concentrazione su questa zona problematica, strofinando saldamente in ogni ciocca fino a quando non si sentono abbastanza grassi non solo perché vogliamo la copertura del prodotto ma anche la profondità!

Consiglio d’acquisto su Amazon:

OGX Balsamo Rigenerante, Olio di Argan del Marocco, per Capelli Secchi e Danneggiati 385 ml

Clicca per acquistare il balsamo da noi consigliato

Come togliere la sabbia dal costume da bagno

Per rimuovere la sabbia dal tuo costume da bagno, lavalo sotto un getto di acqua fredda. Stendi il tessuto per sbarazzarti di tutto ciò che è rimasto all’interno e lascialo in ammollo in acqua tiepida e saponata prima di lavarlo di nuovo con aria compressa o se necessario usa l’aspirapolvere per le particelle ostinate che rimangono.
L’aspirapolvere è utile anche per i vestiti/scarpe che sono stati accidentalmente coperti da croste di spiaggia, poiché non si staccheranno facilmente con i soli colpi di spazzola a mano.

Consiglio d’acquisto su Amazon:

DOFLY Aspirapolvere Portatile Senza Fili Potente 8500PA 120W Ultra Aspirazione Aspirapolvere Leggero Ricaricabile con Luce LED Uso Umido e Secco per Casa e Auto(Nero&Dorato)

Clicca per acquistare l’aspirapolvere da noi consigliata

Come togliere la sabbia dalla macchina fotografica

Questo è l’incubo peggiore per qualsiasi fotografo. La sabbia nella tua fotocamera può causare sfocature e ghosting delle immagini, o anche peggio! Si può finire per danneggiare qualcosa di cruciale come l’obiettivo se non ci si prende cura di rimuoverlo correttamente con questi suggerimenti degli esperti di Photoshop Lane.
-Per prima cosa assicuratevi che tutto sia stato pulito a fondo scuotendo i granelli in eccesso all’interno e all’esterno picchiettando delicatamente su entrambi i lati finché non cadono tutti; poi passate sotto l’acqua tenendo premuto il pulsante (o altro metodo) permettendo all’umidità -che sarà intrappolata sotto lo strato dopo l’asciugatura- di tornare in quello che c’era originariamente.

Ti potrebbe interessare anche: Come togliere la polvere dai mobili: alcuni consigli

Lascia un commento