Come togliere il rossore post ceretta

ceretta

Come togliere il rossore post ceretta? Domanda posta da moltissime donne.

Il rossore post ceretta è comune e può verificarsi quando i peli non crescono nella stessa direzione in cui sono stati estratti. Le soluzioni per sbarazzarsi di questo problema includono l’uso di gel di aloe vera, l’applicazione di crema o olio alla vitamina E prima di andare a letto per diverse settimane (o mesi) per far svanire l’infiammazione che si verifica insieme a trattamenti come la chirurgia laser che elimina permanentemente le cicatrici rimuovendo le cellule ricche di pigmenti che hanno prodotto aree non uniformemente schiarite sul tuo corpo dopo la rasatura.

Come togliere il rossore post ceretta


Le cerette successive possono anche lasciare alcune pelli sensibili a causa della loro vicinanza ai peli incarniti causati principalmente perché questi due tipi insieme rendono i follicoli più inclini a intasarsi facilmente portando focolai di infezione soprattutto durante le stagioni più calde dove i livelli di umidità aumentano.

Eliminare i peli da diverse parti del corpo è una necessità di tantissime donne. Si può optare per vari tipi di depilazione: dalla ceretta, al rasoio, all’epilazione laser, e in quasi tutti i casi, a fine seduta si avrà una pelle liscia ma arrossata. Questo è uno dei nei della depilazione, poiché dopo aver estirpato il pelo, inevitabilmente la cute sarà indolenzita e quindi arrossirà. In alcuni casi questo rossore può essere molto fastidioso e per questo è utile capire come alleviarlo in breve tempo.

come togliere il rossore post ceretta

Uno dei metodi preferiti dalle donne per estirpare i peli consiste nella ceretta. Questo è un sistema accurato e preciso che permette di avere una pelle priva di peli e liscia. Nonostante ciò lo strappo di cera può creare alcune complicazioni, soprattutto alla pelle più sensibile, vediamo quali sono:

  • rossore
  • foruncoli
  • prurito
  • fastidio e dolore

Il rossore è il principale indicatore di fastidio dopo la ceretta e generalmente comporta altrettante problematiche. Il rossore può comportare prurito e, in alcuni casi alcuni fastidi più gravi. Allora ci si potrebbe domandare come togliere il rossore post ceretta? Di seguito sono presentate alcune soluzioni utili per evitare che l’irritazione sia troppo fastidiosa:

  • esfoliare la pelle qualche giorno prima di sottoporsi alla ceretta: questa dovrebbe essere una pratica preliminare in qualsiasi caso. In questo modo le cellule morte saranno rimosse e sarà più facile ottenere un buon risultato a fine epilazione. Si consiglia di usare un buon prodotto esfoliante, sia esso in crema o gel
image 21
clicca per acquistare

  • accorciare i peli: in questo modo si renderà meno doloroso il momento della ceretta
  • assicurarsi che la cera sia alla giusta temperatura: una delle possibili cause di fastidi e rossori post ceretta è data dall’uso di una ceretta troppo calda. Bisogna assicurarsi che il prodotto sia alla giusta temperatura così da non recare alcun danno alla cute
  • rimuovere i residui di cera: per questa operazione si consiglia di usare un panno pulito e una crema idratante
  • applicare un panno fresco sulla zona depilata: in questo modo si eviterà che la pelle subisca ulteriore stress

Ti potrebbe interessare anche: Come togliere le macchie solari