Come togliere la carta da parati facilmente

carta da parati

Come togliere la carta da parati

Come togliere la carta da parati in modo semplice è una domanda di molte persone che amano il fai da te. Se si vuole rimuovere la carta da parati in pochi semplici gesti è necessario avvalersi di alcuni strumenti che possano evitare fatiche inutili. Seguendo alcuni semplici passaggi sarà possibile togliere il rivestimento e la colla senza rovinare la parete sottostante. Prima di procedere con quest’operazione è necessario capire quali siano gli attrezzi necessari affinché si ottenga un buon risultato.

La carta da parati è un modo bellissimo per ravvivare la tua casa. Può essere usata in più di una semplice decorazione, perché in realtà ha la capacità di abbellire qualsiasi cosa, dalle pareti e dai soffitti in tutto!
Molte persone hanno iniziato a incorporare questo nel loro stile di decorazione perché sanno che quando applicata con gusto la carta da parati fa sentire qualsiasi spazio più vissuto, pur mantenendo le cose eleganti senza essere prepotente a vista – un equilibrio perfetto raggiunto dai professionisti che progettano questi tipi di superfici ogni giorno. Con così tante texture diverse disponibili al giorno d’oggi c’è sicuramente qualcosa per tutti.

Come togliere la carta da parati

Puoi sempre togliere la carta da parati nella tua casa con l’aiuto di un po’ di carta vetrata. Una volta che hai finito di rimuoverla, lava le pareti e asciugale bene prima di applicare un’altra mano, se necessario, per coprire qualsiasi residuo che potrebbe essere lasciato dalla vecchia vernice o da altre superfici sottostanti.
La carta vetrata è una grande opzione quando si cerca di rimuovere vecchi disegni dalle piastrelle perché la maggior parte delle carte si attaccano meglio dei vinili – anche se possono graffiare facilmente! Vorrai qualcosa di abbastanza ruvido per non lasciare graffi, ma ancora abbastanza liscio per dipingerci sopra in seguito.

Come togliere la carta da parati

Ecco un ottimo modo per eliminare la carta da parati dalla tua vita. Basta usare delle viti a testa piatta e dei chiodi, o meglio ancora dei ganci a martello per avere più leva! Se non sei pratico di questi strumenti, anche un trapano elettrico ti aiuterà – basta guardare dove volano le scintille perché non vogliamo incendi mentre cerchiamo di rimuovere facilmente la vecchia carta da parati…
La parte migliore dell’uso di questa tecnica è che una volta che il vinile è stato sollevato dal basso (usando qualsiasi mezzo necessario), raschiate via quanti più residui di colla su un altro foglio prima di limare via le linee di colla secche sulla parte superiore; non toccate mai il materiale bagnato direttamente senza protezione come noi guanti poiché gli schizzi possono causare ustioni abbastanza facilmente se toccati direttamente dalle mani umane.

come togliere la carta da parati

Gli strumenti sono:

  • acqua tiepida
  • una spugna
clicca sul prodotto per acquistare

  • una spatola
clicca sul prodotto per acquistare

  • carta vetrata

Ciascuno di questi strumenti verrà utilizzato per rimuovere in modo semplice il rivestimento dai muri in modo che si possa decidere di applicare un altro tipo di carta da parati.

Come togliere la carta da parati

Questa operazione si suddivide in differenti fasi:

  • Prima di tutto bisogna riempire una bacinella con dell’acqua tiepida
  • Poi bisogna inumidire una spugna e passarla su tutta la superficie della carta da parati così che essa risulti più morbida e facile da staccare
  • Lasciare agire per un po’ l’acqua sulla carta da parati, e solo quando questa si sarà increspata si potrà procedere con la rimozione
  • Utilizzare la spatola per rimuovere con massima attenzione ogni residuo della carta da parati

A questo punto sulle pareti rimarrà solo qualche residuo di colla e per realizzare un lavoro preciso e completo si consiglia di procedere rimuovendo anche la colla. Aiutandosi con la spatola si otterrà un buon risultato. Nel caso in cui la colla faccia difficoltà a staccarsi dal muro si potrà utilizzare la carta vetrata. Durante questo passaggio è fondamentale essere delicati poiché, la carta vetrata, se usata con troppa insistenza, potrebbe rovinare la parete.

A questo punto, la carta da parati è stata rimossa e potrai procedere con la restaurazione delle pareti nel modo che più preferisci.

Ti potrebbe interessare anche: Come togliere le macchie di ruggine