come togliere le unghie finte

Come togliere le unghie finte semplicemente

Unghie finte e tips

Rimozione

Come togliere le unghie finte? Le unghie finte sono la soluzione perfetta per chi abbia voglia cambiare, avere mani curate e ordinate. Ma come togliere le unghie finte?
Le unghie finte, difatti, ricoprono quelle naturali, senza che esse subiscano un elevato stress. Dunque, nonostante siano forse un po’ passate di moda, la loro applicazione può esser considerata un buon compromesso per per divertirsi un po’, magari in occasione di Halloween o di Capodanno.

Queste non sono in realtà vere e proprie unghie umane delle dita delle mani o dei piedi, ma piuttosto un sottile strato che si mette in cima per emularle abbastanza da vicino per molte occasioni in cui le vernici normali non lo tagliano a causa del fattore tempo di asciugatura, ecc, soprattutto se si pianifica in anticipo con la preparazione in anticipo immergendo le proprie dita delle mani o dei piedi e applicando strati fino a quando il look desiderato è stato raggiunto.

Ci sono molti modi per rimuovere le unghie finte. Un modo è usare il solvente per unghie, che toglierà tutti i rivestimenti superficiali delle unghie naturali e ti lascerà una pelle liscia in grado di gestire qualsiasi compito venga dopo!
Ma se questo non funziona o c’è una situazione di emergenza in cui la pazienza non è richiesta (ad esempio, limando i bordi taglienti), allora provate a immergerle in acqua calda per 10 minuti prima di sbattere fuori l’umidità in eccesso rotolando dentro asciugamani di carta fino a quando si staccano facilmente l’una dall’altra senza lasciare residui di colla.

Unghie finte e tips

Ricordare di non confondere le unghie finte e le tips.

Un errore comune è pensare che un prodotto sia migliore perché ne ha di più, ma si dovrebbe acquistare solo da produttori che elencano tutti i loro materiali sulla confezione o sito web in modo da non avere dubbi su quale tipo forniscono per le vostre esigenze. Le tips, sono usate nella ricostruzione con tecnica in acrilico o in gel. Al contrario, le unghie finte sono delle unghie artificiali in materiale plastico sintetico. Inoltre esiste la versione da incollare con apposita colla o quelle autoadesive, semplici da usare anche per una sola serata.

Facili da applicare, le unghie finte Bling Art sono possono essere applicate a casa in pochi secondi. Sono comprensive di 24 unghie, un tubetto di colla da 2gr, una mini lima e un bastoncino di legno per le cuticole.

clicca per acquistare

Le unghie finte, sono facilmente reperibili nei negozi specializzati di estetica e di cosmetica. Infinite sono le varianti da poter personalizzare a proprio piacimento.

Questa divertente soluzione estetica presenta alcuni svantaggi. La loro durata infatti risulta essere di gran lunga inferiore rispetto alla ricostruzione. Tuttavia, se vengono usate correttamente, potranno durare qualche giorno, quelle preincollate invece, durano massimo un giorno.

Come togliere le unghie finte

Adesso vediamo come togliere le unghie finte. Per prima cosa occorrerà munirsi di un apposito solvente per sciogliere la colla.

Se vuoi sbarazzarti delle tue unghie finte, allora tutto ciò che serve per la rimozione è un solvente speciale. Ecco alcuni consigli su come possono essere rimossi in modo sicuro:
1) Hai bisogno di circa due parti di acqua con una parte di solvente per unghie (o vodka). Immergerli per una notte, se possibile; 2) Usare guanti di gomma quando si maneggiano prodotti chimici perché la loro tensione superficiale rende gli acidi più forti del solito, quindi maneggiare con cautela! 3) Applicare con attenzione intorno a ogni dito iniziando dalla base dove potrebbe non esserci ancora stato il pieno assorbimento da parte del tessuto cutaneo sottostante – simulando i modelli di usura naturale nel tempo… E voilà – niente più acrilici o sintetici dall’aspetto brutto

clicca per acquistare


Il solvente andrà poi strofinato sulla superfice dell’unghia cercando di sollevare leggermente i bordi dell’unghia.
Sarà ora possibile distaccarla completamente, facendo attenzione a senza esagerare con la pressione.
Ripulire infine le unghie dai residui con un fazzolettino imbevuto di solvente.


Se vuoi altri consigli su bellezza e benessere, clicca qui.

Related Posts