Come togliere l’odore di sudore dai vestiti

Togliere l’odore di sudore dai vestiti

Consigli utili

Come togliere l’odore di sudore dai vestiti. La sudorazione causa e tutti, chi più o chi meno, il molto imbarazzante odore di sudore, molto sgradevole all’olfatto. Spesso l’odore di sudore e i tipici aloni rimangono sui vestiti anche dopo il lavaggio.

La sudorazione è un indicatore del fatto che si è lavorato molto. Può essere imbarazzante, ma non deve necessariamente avere un cattivo odore!
La cosa fondamentale della sudorazione non è l’odore in sé; piuttosto, quando il sudore diventa odoroso a causa della flora naturale del tuo corpo (batteri) che agiscono sui propri prodotti di scarto come il potassio e l’acido urico – che si verificano come risultato dello sforzo o dei processi metabolici all’interno delle cellule

Vediamo subito come togliere l’odore di sudore dai vestiti.

Fortunatamente ci sono molti modi per rimuovere l’odore dai vestiti in modo che non continuino a puzzare tutto ciò che è a portata di mano! Un trucco fai da te consiste nel riempire una bottiglia spray con acqua mista ad aceto o succo di limone e spruzzare entrambi i lati fino a quando non sono puliti – questo ucciderà qualsiasi germe sul tessuto che causa la produzione di sudore prima di rilasciare i suoi fumi nocivi in qualsiasi area sia stata colpita da essi (vestiti).

Un’altra opzione sarebbe semplicemente il lavaggio di ogni articolo separatamente e poi l’asciugatura a piatto invece di usare l’impostazione del calore.

Innanzitutto bisogna agire tempestivamente senza lasciare il tempo di fissarsi sugli indumenti. Eviteremo così anche il formarsi di macchie di sudore giallastre persistenti.

come togliere l'odore di sudore dai vestiti
Come togliere l’odore di sudore dai vestiti

Come togliere l’odore di sudore dai vestiti

Come togliere l’odore di sudore dai vestiti. Innanzitutto bisogna strofinare gli indumenti con una spugna imbevuta di una soluzione a base di aceto bianco ed acqua e lasciar agire 10-15 minuti. Si può anche usare una miscela di succo di limone e acqua.

Per rimuovere l’odore di sudore dai tessuti, mescola due tazze di alcol e una tazza di aceto bianco. Lascia questa miscela sulla camicia o sui pantaloni per 2-3 ore prima di lavarli con un ciclo normale in acqua fredda – ma non dimenticare che li vorrai fuori il prima possibile!

In caso di tessuti bianchi e non delicati, conviene pretrattare con lo smacchiatore naturale. Puoi rimuovere le macchie di sudore dai vestiti bianchi usando un panno assorbente o asciugamani di carta. Il momento migliore per farlo, tuttavia, è quando i vestiti sono bagnati con acqua tiepida e fogli di ammorbidente prima di metterli nella lavatrice; aiuterà a prevenire qualsiasi macchia futura attraverso il lavaggio! Potresti anche provare a strofinare l’alcol su quei fastidiosi oli/silice secchi che non si staccano, indipendentemente dalla soluzione di sapone che abbiamo provato finora.

Buoni risultati si ottengono anche con il solo bicarbonato di sodio: si ci fa una pasta e la si lascia agire per 20 minuti. Poi si lava con detersivo naturale o sapone di Marsiglia.

Come togliere gli aloni di sudore dai vestiti: consigli d’acquisto

Come togliere gli aloni di sudore dai vestiti

  • Omino Bianco – Pre-trattante Smacchia Facile, Smacchiatore Bucato, Delicato su Tessuti, per Capi Scuri e Colorati, 500 ml x 3 Pezzi
clicca per l’acquisto

Omino Bianco smacchia facile è un pre-trattamento studiato per rispettare tutti i tessuti, dai colorati agli scuri. Grazie alla sua formula innovativa utilizzata prima del normale lavaggio agisce efficacemente sulle macchie ostinate di qualsiasi tipo senza alcun rischio o danno! Prima spruzza la macchia poi strofina leggermente per 10 minuti mentre il tempo di attesa è passato; questo trattamento elimina anche le vecchie macchie di vino in pochi secondi.

  • Eurocali Smacchiatore Grey Pretrattante Sciogli Macchia Super Power per Capi e Tessuti Colorati Macchiati, con Ossigeno Attivo Agisce a Freddo – Spray da 500ml
clicca per l’acquisto

Se vi è mai capitato di rovesciare del vino o del caffè sui vostri abiti preferiti, allora questo prodotto fa per voi! Lo smacchiatore pre-trattamento Grey Sciogli Macchia può essere usato prima di lavare i tessuti. Basta spruzzare il tessuto immediatamente intorno a dove si è macchiato e lasciare per 5 minuti prima di risciacquare in lavatrice come al solito con sola acqua fredda – non è richiesto alcun calore se si usa una normale programmabile (basta seguire le istruzioni). Non c’è bisogno di un grande dosaggio; 500 ml coprono fino a 10 litri, anche se la maggior parte delle persone di solito usa solo circa 2/3 spruzzi dalla loro bottiglia, il che rende facile la conservazione perché ce ne sarà sempre abbastanza dopo ogni uso.

Consigli utili

Non usare l’asciugatrice, poiché il calore tende a fissare gli odori. Conviene piuttosto stendere gli indumenti all’aria subito dopo il lavaggio.

Prima di far asciugare i capi chiari al sole, è bene assicurarsi che le macchie siano andate via del tutto. Il calore del sole potrebbe fissarle.

Le maglie di lana vanno messe a bagno per 10 minuti in acqua fredda con un cucchiaio di sale grosso, poi procede al lavaggio delicato.

I capi in seta vanno messi in ammollo in acqua fredda per 10 minuti e poi in acqua fredda e aceto in parti uguali per 5 minuti prima di lavare.

I tessuti sintetici necessitano un ammollo per 5 minuti in acqua fredda e bicarbonato ( 3 tazze di acqua e 1 cucchiaio di bicarbonato ), poi si lava normalmente.

Usare deodoranti che contengano alluminio favorisce la formazione di macchie giallastre sui tessuti.

Se ti interessano la cura della casa, della persona e dei cari amici animali, continua a leggere il nostro blog e scoprirai numerosi altri consigli utili.