Come togliere il nastro adesivo dal vetro

Come togliere il nastro adesivo dal vetro. Per far felici i bambini hai deciso di disporre i loro disegni ai vetri delle finestre ma ora i segni del nastro adesivo sembrano non andar via con tanta facilità. Come fare? Siamo qui per questo! Vuoi capire come togliere il nastro adesivo dal vetro? Perfetto sei nel posto giusto! Oggi ti aiuteremo a rimuovere ogni residuo di nastro adesivo dal vetro servendoci di alcuni prodotti comunemente reperibili in qualsiasi abitazione.

Ovviamente, oltre ad alcuni rimedi casalinghi fai da te, potrai anche decidere di optare per l’uso di prodotti commerciali come ad esempio solventi chimici. Solvente per smalto e alcol potrebbero essere sufficienti per togliere il nastro adesivo dal vetro. Ma scopriamo nel dettaglio alcuni trucchetti e alcuni consigli che possono essere messi in pratica.

Come togliere il nastro adesivo dal vetro: i metodi

Come togliere il nastro adesivo dal vetro

Come togliere il nastro adesivo dal vetro. Se ti stai chiedendo quali sono i metodi migliori per togliere il nastro adesivo dai vetri la tua curiosità potrà essere soddisfatta. Puoi scegliere tra:

  • solventi chimici
  • rimedi casalinghi

La scelta dipende esclusivamente da te e dal tipo di operazione che vuoi compiere. Nel caso in cui tu abbia del tempo a disposizione e voglia dedicarti alla preparazione di qualche soluzione fai da te è consigliabile il secondo metodo. Se invece vai di fretta, l’acquisto di solventi chimici appositi potrebbe essere la scelta migliore.

Con solventi chimici

Come togliere il nastro adesivo dal vetro

Scopriamo quali sono alcuni dei passaggi più importanti da eseguire nel caso in cui si voglia rimuovere il nastro adesivo dal vetro con i solventi chimici.

Prima di utilizzare qualsiasi solvente è necessario svolgere un’operazione preliminare:

  • raschia il nastro adesivo dal vetro utilizzando un raschietto

Tale operazione non può essere assolutamente trascurata poiché, se prima non si proverà a rimuovere la maggior parte del nastro adesivo dal vetro, tutto il lavoro successivo sarà assolutamente inutile. Quindi il consiglio è quello di iniziare a staccare con le dita il nastro dal vetro, per poi proseguire con un raschietto.

  • scegli il solvente che preferisci

Dopo aver compiuto l’operazione di raschiamento puoi scegliere il solvente che più preferisci. Potrai scegliere tra un lubrificante commerciale, prodotti contenenti soluzioni derivanti dal petrolio, alcol denaturato, solvente per unghie, sostanze sgrassanti.

  • applica il prodotto sul vetro utilizzando un panno o un batuffolo di cotone

Prima di procedere applicando il prodotto chimico sarà bene prendere tutte le dovute misure di sicurezza. Indossa guanti e mascherina per evitare di entrare in contatto con la sostanza.

  • strofina il solvente sulla zona interessata
  • lascia agire per qualche minuto il prodotto

A questo punto dovresti essere riuscito a rimuovere tutti i residui di nastro adesivo. Se così non fosse puoi provare a ripetere le varie operazioni. In caso di responso positivo invece sei pronto per lavare i vetri.

  • lava i vetri con acqua e sapone

Sarebbe meglio utilizzare un prodotto specifico per rendere i vetri brillanti.

N.B. Non dimenticare che anche la fase di asciugatura dei vetri è assolutamente importante. Utilizza un panno morbido in microfibra ed effettua dei movimenti circolari veloci.

Rimedi casalinghi

Come togliere il nastro adesivo dal vetro

Se invece sei interessato a capire come togliere il nastro adesivo dal vetro con dei metodi fai da te prettamente casalinghi faresti meglio a seguire questi consigli. Diversi sono i prodotti di uso domestico di cui puoi servirti per svolgere quest’operazione.

Puoi servirti di:

  • calore artificiale

In questo caso potresti scegliere di utilizzare il calore di un asciugacapelli. Riscaldando la zona interessata per qualche secondo dovresti riuscire a rimuovere con maggiore facilità il nastro adesivo, senza lasciare alcun residuo.

  • acqua bollente

L’acqua bollente può essere un altro rimedio casalingo super efficace, a patto che la colla rilasciata dal nastro adesivo non sia troppo solidificata. Il consiglio è di utilizzare abbondante acqua bollente e strofinare sulla zona interessata. In questo modo si dovrebbero rimuovere tutti i residui di colla. Qualora non si tratti di finestre, ma di pezzi di vetro è consigliabile lasciarli in ammollo all’interno di una bacinella colma di acqua bollente per circa 1 ora.

  • olio d’oliva

Questo grasso vegetale può essere super indicato per rimuovere residui di colla dai vetri. Strofina abbondantemente l’olio d’oliva sulla zona interessata utilizzando della carta assorbente o un panno pulito. Dopo pochi minuti dovresti raggiungere un risultato soddisfacente.

  • aceto

In questo caso è consigliabile creare una miscela di acqua e aceto. Quest’ultimo ha una composizione prevalentemente acida il che sarà di grande aiuto per la nostra missione. Versa la soluzione sulla zona interessata e lasciala agire per un po’, poi prova a strofinare energicamente.

  • bicarbonato di sodio

Puoi utilizzare il bicarbonato di sodio o assoluto, oppure mescolandolo ad acqua o al sapone per i piatti. Otterrai una miscela potentissima perfetta per eliminare eventuali residui di nastro adesivo. Applica la soluzione sul vetro e lasciala agire, dopodiché prosegui strofinando sulla zona interessata usando un panno pulito o della carta assorbente.

Ti potrebbe interessare anche: Come togliere la colla dal vetro e non solo